Home Attualità Valle Caudina: ad aprile gli esami per l’abilitazione venatoria

Valle Caudina: ad aprile gli esami per l’abilitazione venatoria

A breve scadenza, esattamente il 7 Aprile 2017 alle ore 16:00, dopo una lunga pausa di oltre due anni, riprenderanno le sedute di esame per il rilascio dell’Attestato di Abilitazione all’Esercizio Venatorio presso la Sede Regionale del Settore Politiche Agricolo-Forestali del territorio sannita, sito nel capoluogo provinciale di Benevento in piazza Gramazio, 4 .
La Commissione, presieduta dal dr. Filippo M. Venditti, nominato dalla Giunta Regionale della Campania per il quinquennio 2017/2021, esaminerà i primi 25 candidati nel rispetto cronologico dell’arrivo delle domande al protocollo degli uffici deputati.
Le prove, come di consueto, saranno due: la prima scritta, composta da una scheda-quiz di 15 domande a risposta multipla (in cui sono ammessi al massimo due errori).
La seconda  prova sarà costituita da un colloquio, cui accederanno solo coloro che avranno superato la prima prova.
Le materie oggetto di valutazione, in entrambe le prove, riguarderanno le principali nozioni di legislazione venatoria, di zoologia applicata alla caccia, di armi e munizioni, di tutela della natura e le norme di pronto soccorso.
Rispetto alle precedenti commissioni, le sedute relative alla fase del colloquio saranno pubbliche: gli esaminandi, in attesa di essere convocati sono poco meno di 150 in tutta la provincia di Benevento.
La Regione, che governa tutto il settore venatorio dell’intera Campania,  in effetti ha emanato un nuovo modello di domanda perla partecipazione agli esami per il conseguimento dell’attestazione che abilita all’esercizio venatorio: il modello è scaricabile dal sito regionale www.campaniacaccia.itoppure può essere richiesto alle associazioni venatorie.
Il nuovo modello di domanda necessariamente reso legale con l’apposizione della marca da bollo di Euro 16,00 dovrà comunque essere inviato solo ed esclusivamente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno agli uffici del Settore Politiche Agricole, Alimentari e Forestali del Servizio Territoriale Provinciale Benevento in Via Gramazio 2/A.
Rispetto agli anni precedenti, la domanda di richiesta di partecipazione alla selezione per il conseguimento dell’attestato dell’Abilitazione all’Esercizio venatorio, non dovrà essere corredata della certificazione sanitaria.
La certificazione medico legale di idoneità al maneggio armi, secondo le nuove disposizioni normative dovrà essere esibita solo all’atto della presentazione alla Commissione esaminante.
Tale certificazione, unitamente al documento di identità, sono condizioni essenziali per la partecipazione alla seduta di esame.
Comunque ad ogni buon fine, tutti gli interessati possono e potranno chiedere ulteriori informazioni contattando il segretario della Commissione, dr. Giuseppe Porcaro presso gli uffici del Servizio Territoriale della Regione Campania in Viale Mellusi 68.