Home Attualità Terremoto a Pontelandolfo, nuova scossa sismica nel Beneventano

Terremoto a Pontelandolfo, nuova scossa sismica nel Beneventano

Nuova scossa di terremoto oggi, domenica 9 settembre del 2018, con epicentro a tre chilometri da Pontelandolfo, Comune della Provincia di Benevento. In accordo con i dati che sono stati forniti dall’INGV, infatti, il sisma si è verificato stamattina, alle ore 4,22, con una magnitudo pari a 3.0 e ad una profondità di 13 chilometri.

I Comuni interessati al sisma fino a 20 chilometri dall’epicentro tra Molise e Campania

L’area interessata al sisma, rispetto all’epicentro a tre chilometri Pontelandolfo, e ad una distanza di massimi 20 chilometri, include i seguenti comuni: Morcone, San Lupo, Casalduni, Campolattaro, San Lorenzo Maggiore, Guardia Sanframondi, Sassinoro, Cerreto Sannita, Ponte, Fragneto Monforte, Santa Croce del Sannio, Pietraroja, San Lorenzello, Fragneto l’Abate, Sepino, Paupisi, Castelvenere, Circello, Reino, Torrecuso, Cusano Mutri, Pesco Sannita, Telese Terme, Vitulano, Colle Sannita, Solopaca, Faicchio, Castelpagano, San Salvatore Telesino, Foglianise, San Giuliano del Sannio, Cercepiccola, Cautano, Guardiaregia, Cercemaggiore, San Marco dei Cavoti, Gioia Sannitica, Castelpoto, Pago Veiano, Campoli del Monte Taburno e Pietrelcina.

Terremoto Sannio 9 settembre 2018, nessun danno a persone o cose

Considerando anche la bassa magnitudo, il sisma non ha arrecato danni a persone o cose, così come non sono arrivate segnalazioni o richieste di aiuto al comando provinciale dei vigili del fuoco.

In accordo con quanto è stato riportato dal sito labtv.net, dopo il sisma di stamattina di magnitudo 3.0, un’ora dopo, c’è stata nella stessa area un’altra scossa di terremoto che è stata però rilevata solamente dai sismografi essendo stata, ad 11 chilometri di profondità, di magnitudo pari ad appena 1.0.