Home Dai Comuni L’ Assemblea Popolare del Rione Libertà ha provveduto alla pulizia del quartiere

L’ Assemblea Popolare del Rione Libertà ha provveduto alla pulizia del quartiere

”Questa mattina noi cittadini del Rione Libertà, come scadenza mensile vuole e come deciso nell’assemblea popolare del mese di maggio, abbiamo pulito gli spazi verdi del rione che versavano da tempo in condizioni deplorevoli. Di buon mattino ci siamo armati di decespugliatore, rastrello e paletta e abbiamo ripulito gran parte del quartiere. Certo c’è molto altro da pulire dal momento che, con l’arrivo della calda stagione, le erbacce crescono più rapidamente e gli insetti popolano sempre di più le aiuole.  A più riprese abbiamo dimostrato che i cittadini del rione Libertà non sono avulsi al senso civico, anzi ne hanno premura. Se, però, da un lato chi usufruisce degli spazi del quartiere deve avere cura del verde e delle aree circostanti, dall’altro è compito di chi amministra garantire i servizi primari che vengono pagati da tutti i cittadini.”

Si apre così la nota stampa dell’Assemblea Popolare del Rione Libertà.

”Abbiamo protocollato negli scorsi giorni un richiesta agli organi competenti perché provvedessero allo spazzamento delle strade, sanificazione dei luoghi comuni del rione e una derattizzazione. La risposta da parte delle istituzioni è stata il silenzio e per questo, come di consueto, ci siamo rimboccati le maniche dimostrando che a noi non servono passerelle televisive o giornate ecologiche per dimostrare quanto teniamo al rione. Mastella utilizza il dissesto come scusa versatile e adattabile a tutte le situazioni, ma chiaramente il dissesto non può comportare il taglio delle spese alla pulizia dei luoghi pubblici. Per contro, noi continuiamo ad impegnarci e a garantire la pulizia e l’igiene dei luoghi nei quali viviamo grazie ad una cooperazione solidale tra tutti i cittadini del quartiere.”