Home Attualità Il ”Fortunato d’Oro” a Zahi Hawass, egittologo di fama mondiale

Il ”Fortunato d’Oro” a Zahi Hawass, egittologo di fama mondiale

Grande entusiasmo e partecipazione sabato mattina nel Salone delle Conferenze della Prefettura di Benevento, dove l’Unifortunato ha ospitato il prof. Zahi Hawass, archeologo ed egittologo di fama mondiale, già Segretario generale del Consiglio supremo delle antichità egizie. Hawass, per la prima volta a Benevento, è stato accolto dalle massime autorità cittadine alle quali ha presentato la pubblicazione “Il loto e il papiro” scritto dal prof. Francesco Santocono docente dell’UniFortunato.

Il Prof. Zahi Hawass, appena giunto in città, ha visitato la Sezione Egizia del Museo Arcos dove è stato accolto dal Presidente della Provincia Claudio Ricci che lo ha poi accompagnato in una visita al “Tempio della dea Iside”, culto neo-egizio fiorito in epoca imperiale romana e a cui la città di Benevento dedicò quella che viene considerato un edificio di ragguardevoli proporzioni.

L’archeologo al termine della visita ha dichiarato: “Desidero complimentarmi per la illustrazione del Tempio isiaco, così ricco di reperti egizi, originali ed importanti. Mi sono sentito a casa accolto dalla Dea Iside”.