Home Dai Comuni Il culto mariano a San Lorenzo Maggiore. Il paese si prepara alla...

Il culto mariano a San Lorenzo Maggiore. Il paese si prepara alla festa della Madonna della Strada

A San Lorenzo Maggiore non può passare inosservata la prima domenica di giugno, giorno di grande festa in cui si ricorda il ritrovamento della miracolosa immagine della Madonna della Strada. Da piccoli ci si abitua a venerare la Mamma della Strada, ad instaurare quel legame, quella devozione che cavalca i secoli e che ha sempre contraddistinto i Laurentini che ancora oggi continuano ad invocare la Madonna della Strada come avvocata e protettrice, sicuri della sua potente protezione perche’ è stata proprio lei a scegliere San Lorenzo Maggiore come sua dimora. Non si sa quando c’è stato il ritrovamento della sacra Icona, certo è che avvenne in tempi remoti, intorno al secolo XIV.

La tradizione locale è chiara: in contrada Piana, nei pressi dell’attuale chiesa e convento dedicato alla Vergine, c’era una pia donna intenta a lavorare la terra. Qui la Madonna le apparve e le chiese di scavare sotto terra:”Prendi e scava sotto questa terra, vi troverai un dipinto che mi ritrae”. La donna corse a chiedere aiuto ai vicini, vi accorsero numerosi anche dal paese e, dopo aver scavato “12 palmi” sotto terra, fu rinvenuta prima una cappellina e lì vicino l’icona della Madonna che da quel momento operò numerosi miracoli, facendo arrivare pellegrini da ogni dove. Il titolo “della Strada” si è avuto proprio perché l’icona fu rinvenuta presso una strada, la via Appia che collegava Roma a Benevento e al sud Italia. La cappella e la piccola fossa dove fu rinvenuta l’immagine sono ancora oggi visibili e rappresentano la cripta del santuario della Madonna della Strada sito in contrada Piana. L’icona della Madonna, secondo la maggior parte degli studiosi, è bizantina.

Non si spiegano altrimenti le iniziali greche attorno al volto della Madonna e del Bambino Gesù e non si spiega come sia pervenuta a San Lorenzo, forse per impedirne la distruzione all’epoca degli iconoclasti. Vi è uno sfondo dorato, la vergine Maria è rappresentata in tutta la sua maestà, il volto è sereno, tiene in braccio Gesù che benedice con la mano destra e regge il globo terrestre sulla mano sinistra, sulla fronte della vergine e del bambino vi sono due pregevoli corone dorate aggiunte il 2 giugno 1906, quando l’icona venne incoronata. Quest’anno la tradizionale festa si terrà Sabato 3 e Domenica 4 Giugno. Emozionante però, il Venerdì precedente alla prima Domenica di Giugno, quindi quest’anno capiterà il 2 Giugno, risulta essere la cosiddetta ‘’offerta dei cuori’’. Bambini , genitori e giovani offrono un dono alla sacra icona di Maria SS della Strada. Solenni festeggiamenti in onore di Maria SS della Strada San Lorenzo Maggiore 3-4 giugno 2017.

Programma religioso

Venerdì 26 Maggio inizio della Novena
ore 17:00 confessioni
Ore 18:00 Santo Rosario
Ore 18:30 Novena e Santa Messa

Venerdì 2 giugno

offerta dei cuori
Ore 18:00 Santo Rosario
Ore 18:30 ascesa al trono dell’icona
Ore 18:45 Novena e Santa Messa

Sabato 3 giugno

vigilia della festa
Ore 17:30 Santo Rosario
Ore 18:00 primi vespri cantati
Ore 18:30 Santa Messa presieduta da Don Pino Di Santo

Domenica 4 giugno Festa della Madonna della Strada

Ore 8:00 Santa Messa
Ore 10:00 Solenne celebrazione eucaristica presieduta da Don Leonardo Lepore, rettore del seminario di Benevento
Ore 11:00 Solenne processione con la sacra icona per le vie del paese
Ore 19:00 Santa Messa

Programma civile

Sabato 3 giugno
Ore 8:00 arrivo del complesso bandistico “città di Molinara” e giro del paese
Ore 21:00 spettacolo musicale

Domenica 4 giugno
Ore 8:00 arrivo del complesso bandistico “città di Lecce”
Ore 18:00 deposizione della corona ai caduti in guerra
Ore 21:00 concerto lirico sinfonico del complesso bandistico “città di Lecce”