Home Dai Comuni Guardia Sanframondi, i bambini impegnati nel progetto “Mettiamo radici”

Guardia Sanframondi, i bambini impegnati nel progetto “Mettiamo radici”

Lo scorso 19 maggio, presso l’Istituto comprensivo “Abele De Blasio” di Guardia Sanframondi, si è dato vita al progetto “Mettiamo radici”. Tale progetto, ideato e realizzato dall’Istituto Comprensivo con la collaborazione dell’azienda Del Vecchio Agriservizi S.r.l., ha l’ambizione di affermare l’identità del territorio attraverso le risorse che esso è in grado di offrire, confermando il legame che la comunità vive da sempre con i propri luoghi.

Si è svolta una giornata dedicata alla bellezza della natura e della terra, come opportunità per stabilire tra esse e con esse un legame, che sia allo stesso tempo concreto e fantastico, perché dettato dallo spirito e dalla spontaneità dei bambini.
In effetti, ricerche ed esperienze da ogni parte del mondo indicano che i bambini hanno bisogno di stare fuori, di avere contatto con l’ambiente, per crescere ed apprendere. Durante la manifestazione, i piccoli scolari hanno disegnato un grande albero immergendo le proprie mani in tine piene di diversi colori, liberando in tal modo tutta la loro creatività. Ognuno poi ha seminato la propria piantina: armati di zappette e guanti, hanno affondato le mani nella terra, creando il contatto più autentico con la natura.
E, con l’aiuto delle insegnanti e dei collaboratori scolastici, hanno così riempito di colori le aiuole allocate dinanzi al plesso scolastico, che erano ormai da anni disadorne.

Seminare per costruire, piantare le radici vegetali per ritrovare le proprie radici umane. Il progetto, tra l’altro, si pone in linea con quanto posto in essere dall’Amministrazione Comunale di Guardia Sanframondi, che dà la possibilità a chi voglia di adottare una fontana o un’aiuola affinché si contribuisca al decoro urbano.