Home Regione Campania, Grimaldi: ”Nessun buco e nessun debito da Giunta Caldoro”

Campania, Grimaldi: ”Nessun buco e nessun debito da Giunta Caldoro”

“Sono ormai quasi 2 anni che De Luca è il Governatore della Regione Campania e ancora nè Lui, nè i suoi più stretti collaboratori hanno imparato a leggere le comunicazioni istituzionali. Parlano, in riferimento alla Amministrazione Caldoro, di buchi che non esistono”. Cosi Massimo Grimaldi, capogruppo della formazione Caldoro Presidente in Consiglio regionale della Campania.

“Confondono ‘Disavanzo tecnico’, emerso per effetto delle mutate regole contabili derivanti dall’applicazione del D. lgs.vo n. 118/2011, con una ‘manovra della Giunta regionale di centro destra’. Confondono gli esercizi dei singoli anni con le precedenti gestioni. Per comprendere la situazione di bilancio sarebbe opportuno – aggiunge – leggere con più attenzione la documentazione della Corte dei Conti o le riflessioni, in Commissione bilancio, dell’assessore Lidia D’Alessio”.

“In tutte le sedi – sottolinea il capogruppo – ci difenderemo da quanti continuano a raccontare ‘bugie interessate’.Basti segnalare, ai più incompetenti, che durante gli anni 2010, 2015, come certificato dal Mef e dalle valutazioni della Corte dei Conti, è stata molto attenzionata la spesa impegnando sempre un importo complessivamente minore delle somme accertate all’entrate in modo da ridurre il disavanzo di competenza e sono state sempre spese somme minori di quelle incassate. Non è un caso, infatti, che durante gli anni Caldoro la regione Campania ha sempre rispettato il patto di stabilità”.

“Ai disinformati ricordo che nei cinque anni Caldoro non si è prodotto un solo euro di disavanzo e che, neanche di un euro, è aumentato un buco pregresso. Noi abbiamo risanato ed oggi bisogna continuare in questa direzione”.