Home Attualità Processo Udeur, assolti Mastella e consorte, Fernando Errico, Luigi Nocera, Camilleri e...

Processo Udeur, assolti Mastella e consorte, Fernando Errico, Luigi Nocera, Camilleri e tutti gli imputati

una inchiesta che fece tanto rumore,  on

 

Assolto perchè il fatto non costituisce reato. E’ la sentenza del Tribunale di Napoli, nel processo in cui era imputato il sindaco di Benevento Clemente Mastella, accusato di concussione per le presunte pressioni che l’allora leader dell’Udeur avrebbe esercitato sull’ex presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, che le ha sempre smentite, per la nomina di Gino Abbate come commissario dell’Asi di Benevento. Per la stessa vicenda sono stati assolti anche Carlo Camilleri e gli ex assessori regionali Udeur Luigi Nocera e Andrea Abbamonte

Prescrizioni e assoluzioni per le altre persone chiamate in giudizio. A Sandra Lonardo, all’epoca presidente del Consiglio regionale, a Felice Casucci, suo consulente legale, Andrea Abbamonte, Fernardo Errico, ex capogruppo Udeur alla Regione, Nicola Ferraro, all’epoca consigliere regionale di Caserta, veniva addebitata una presunta tentata concussione ravvisata nelle pressioni che sarebbero state esercitate, in materia di nomine dei primari, sul direttore dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e Sebastiano di Caserta, Luigi Annunziata. Tutti sono stati assolti perchè il fatto non è previsto dalla legge come reato.

L’ultimo capitolo, relativo ad un ricorso al Tar, riguardava invece Vincenzo Lucariello, ex segretario del Tar campano, e Francesco Trusio, per i quali è stata dichiarata l’intervenuta prescrizione.