Home Regione Nuovi rincari biglietti TPL, Forza Italia contro De Luca

Nuovi rincari biglietti TPL, Forza Italia contro De Luca

“Nonostante abbiamo il peggior servizio di trasporto pubblico locale d’Europa, sono stati aumentati ticket”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, per il quale, “i rincari di questi giorni sono intollerabili, ingiustificati e dovuti, come denunciamo da oltre un anno, all’inefficienza e all’incapacità del governo regionale e del management dell’Eav”.

“La sinistra delle tasse – aggiunge Cesaro – farebbe bene a spiegare come sia possibile tornare a mettere le mani nelle tasche dei cittadini utenti nonostante l’arrivo di ben 600 milioni di euro per ripianare i debiti dell’Eav (sottratti agli investimenti in Campania!), nonostante il taglio delle corse, dei costi del personale e l’aumento del corrispettivo del contratto di servizio all’Eav”.

“Segnalo – prosegue – che questa azienda continua a produrre debiti e che senza l’aiutino di Stato avrebbe chiuso l’esercizio finanziario 2016 con oltre 30 milioni di euro di deficit”.

“Non vorremmo – conclude il capogruppo regionale campano di Forza Italia – che questi rincari servano, come spesso accaduto con il centrosinistra, a finanziare le assunzioni clientelari estive favorendo il precariato”.