Home Attualità L’Ambito Territoriale B05 promuove l’attivazione di un circuito sperimentale di promozione della...

L’Ambito Territoriale B05 promuove l’attivazione di un circuito sperimentale di promozione della Vita Indipendente

Il Comune di Morcone, Ente Capofila dell’Ambito Territoriale B05 rende noto che è possibile presentare manifestazione di interesse per il Progetto di Vita Indipendente.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, attraverso le Regioni e le Provincie Autonome, sta sperimentando da alcuni anni un modello di intervento in materia di Vita Indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità. Gli interventi da realizzare in stretta collaborazione con la persona disabile e la sua famiglia, sulla base di un piano personalizzato improntato all’assistenza indiretta, sono dedicati a persone adulte con disabilità (comprese tra i 18 ed i 64 anni) e sono co-finanziati (Ministero-Ambiti Territoriali). Nel selezionare i beneficiari, verrà accordata preferenza alle persone disabili in condizione di maggior bisogno in esito ad una valutazione multidimensionale, che terrà conto almeno delle limitazioni dell’autonomia, delle condizioni familiari, abitative ed ambientali, nonché delle condizioni economiche della persona con disabilità e della sua famiglia. Gli interventi avranno la durata di 12 mesi.

Con il presente Avviso, l’Ambito Territoriale B05 intende promuovere l’attivazione di un circuito sperimentale di promozione della Vita Indipendente che rappresenta, per le persone con disabilità, la possibilità di vivere la propria vita come qualunque altra persona, prendendo le decisioni riguardanti le proprie scelte con le sole limitazioni che possono incontrare le persone senza disabilità. Per Vita Indipendente, quindi, non si intende 2 necessariamente il vivere una vita per conto proprio o l’idea della semplice autonomia, bensì ha a che vedere con l’autodeterminazione delle persone con disabilità, riverberandosi anche sull’ambito familiare della persona interessata. A differenziare l’intervento di Vita Indipendente da tutte le altre prestazioni di carattere assistenziale, è la modificazione del ruolo della persona con disabilità che abbandona il ruolo di “oggetto di cura” per diventare un “soggetto attivo” che si autodetermina, all’interno di un più ampio progetto globale di vita. Si configura l’ipotesi di assistenza personale autogestita, ricorrendo le condizioni familiari e psico-fisiche, in quanto i beneficiari decidono in prima persona l’agire quotidiano, potendo scegliere tra vari servizi. Tale sperimentazione prevede l’erogazione in favore delle persone adulte con disabilità che presenteranno il proprio Progetto di Vita Indipendente di supporti finalizzati all’attuazione dei predetti progetti, intesi in termini di incentivi di natura economica per l’assunzione di un Assistente Personale e per l’accesso a Borse Lavoro.

Per qualsiasi informazione e/o chiarimenti sarà possibile rivolgersi agli Uffici dei Servizi Sociali del Comune di residenza oppure contattare l’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale B05 c/o il Comune di Morcone – Telefono: 0824 957005 – E-mail: ambitob05@comune.morcone.bn.it. La presente manifestazione di interesse rappresenta esclusivamente elemento di sondaggio e, quindi, non costituisce in alcun modo condizione di accesso al servizio. Pertanto, l’istanza di adesione al servizio dovrà essere presentata successivamente.

Per saperne di più clicca qui