Home Dai Comuni Frasso Telesino, l’opposizione consiliare non percepirà il compenso dei gettoni di presenza

Frasso Telesino, l’opposizione consiliare non percepirà il compenso dei gettoni di presenza

”Venerdì 21 aprile il Consiglio Comunale di Frasso Telesino ha esaminato tra i vari punti all’ordine del giorno il bilancio di previsione. La seduta consiliare , nonostante l’argomento fosse di massima importanza per la nostra comunità si è tenuta alle 10 del mattino senza che neppure i manifesti di avviso fossero stati affissi.”

Cosi in una nota stampa Pasquale Viscusi, Vincenzo Ciervo e Roberto Iannotti Consiglieri Comunali di Opposizione nel Consiglio di Frasso Telesino.

”Tutti e tre i Consiglieri Comunali di opposizione hanno contestato l’aumento della TARI che a nostro avviso con una attenta rimodulazione del piano economico finanziario poteva essere ridotta; inoltre è stata contestata la scarsa attenzione alle politiche culturali evidenziate nella proposta del bilancio in esame, oltre alla poca attenzione a nostro avviso delle politiche sociali.
Inoltre, come in più occasioni anticipato, abbiamo rinunciato formalmente al gettone di presenza per il resto della consiliatura, vincolando questo tipo di scelta anche al nostro programma elettorale per le prossime elezioni amministrative della primavera 2018.

Infine abbiamo contestato ancora una volta l’arroccamento di questa maggioranza risicata nei numeri, a redigere un documento così importante per tutta la comunità senza essere per nulla partecipato sia dalle opposizioni che dal mondo delle associazioni di categoria. Un impegno formale che porremo in essere già dopo la pausa estiva cercando di condividere con quanti più soggetti possibile un programma partecipato e condiviso, in modo da riavvicinare soprattutto i giovani al mondo della politica.”