Home Attualità Regione Campania indenne da malattia vescicolare del suino. Masiello: ”Ottima opportunità”

Regione Campania indenne da malattia vescicolare del suino. Masiello: ”Ottima opportunità”

“La Commissione Europea ha dato il via libera per il riconoscimento della regione Campania quale territorio indenne dalla malattia vescicolare del suino”. Commenta così il presidente di Coldiretti Campania e Benevento, Gennarino Masiello, l’annuncio del consigliere del presidente De Luca per l’Agricoltura, Franco Alfieri.

“Si tratta di un risultato di grande importanza – dichiara Masiello – che apre al territorio sannita, che vanta una tradizione suinicola di spessore, una grossa occasione. Come è ben noto, la malattia vescicolare ha condizionato molto gli scambi commerciali con gli altri territori: sia rispetto la movimentazione degli animali che per i prodotti derivati. Ora, grazie al piano di eradicazione del virus dagli allevamenti campani e il nullaosta dell’Europa, lo scenario è mutato e offre possibilità che non possiamo consentirci di lasciar sfuggire.
Occorre che si lavori per contrastare la concorrenza sleale sostenendo un percorso che porti all’etichettatura dei trasformati da maiale per evitare contraffazioni, finti Made in Italy che potrebbero ingannare il consumatore. Nel contempo, penso sia essenziale cogliere le opportunità offerte dal Psr 2014-2020, in termini di investimenti, in un settore zootecnico importante per il Sannio e per l’intera regione, che vanta una tradizione antica e che può tornare a crescere e ad ambire ad avere i numeri di produzione e di un tempo”.