Home Attualità L’Assemblea Popolare del Rione Libertà organizza per il 28 alle 16:00 la...

L’Assemblea Popolare del Rione Libertà organizza per il 28 alle 16:00 la prima sfilata di Carnevale

L’Assemblea Popolare del Rione Libertà ha organizzato per Martedì 28 Febbraio alle ore 16:00 la prima sfilata di Carnevale all’interno del quartiere che avrà come concentramento proprio la Mediateca Comunale.

L’evento è stato organizzato in sinergia dai ragazzi dell’Azione Cattolica della chiesa Addolorata, dagli scout Agesci Benevento 2, dagli attivisti di L@p Asilo 31 e dell’Associazione Io Per Benevento.

La sfilata partirà da via Napoli per poi attraversare Via Mommsen, VIA Carlucci, via Bologna, via Bari via, De Rienzo, Via Piccinato, via Napoli, Via Cocchia, Via Vitelli, Via Santa Colomba, Via Ferrara, Via lungosabato Matarazzo, Via Napoli per poi concluderersi davanti la Mediateca.

Nelle ultime settimane i volontari di tutte queste realtà si sono incontrati per l’allestimento di un carro addobbato a nave dei pirati, che sfilerà in compagnia di tanti bambini, giovani e meno giovani del Rione Libertà in occasione del Martedì Grasso.

Dopo l’iniziativa di Natale al Rione, “la lampa” in occasione delle festività di Sant’Antonio Abbate, l’Assemblea Popolare ha dato vita ad una nuova occasione di socialità e aggregazione per il Rione Libertà.

L’assemblea popolare è uno spazio di discussione e azione che non ha padri o padrini. È semplicemente uno strumento a disposizione di tutti i cittadini del Rione Libertà.

Essa sta mostrando un nuovo volto del Rione Libertà, il volto della democrazia diretta, del confronto e della cooperazione, della partecipazione alla vita pubblica, della cittadinanza attiva unico antidoto reale all’emarginazione e alla desertificazione sociale.

L’evento sarà svolto senza alcun contributo o patrocinio pubblico ma solo grazie al contributo delle singole realtà organizzatrici e soprattutto grazie al sostegno dei tanti commercianti del Rione Libertà che consentiranno la realizzazione dell’evento.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare!