Home Regione Campania, A. Cesaro (FI): per De Luca i poveri non esistono, a...

Campania, A. Cesaro (FI): per De Luca i poveri non esistono, a rischio i 100 mln per l’inclusione attiva

“Il governatore Vincenzo De Luca, troppo impegnato a fare nomine e conferenze stampa, oppure a polemizzare , non ha trovato il tempo per occuparsi del bando nazionale sull’inclusione sociale, mettendo a repentaglio il finanziamento di ben 100 milioni di euro. Una gravissima mancanza in una Regione col 40% della popolazione che vive sotto la soglia della povertà”. Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, commentando l’elenco dei beneficiari dell’avviso del Ministero del Lavoro che destina circa 500 milioni di euro alle politiche regionali per l’inclusione attiva. “In questo elenco la Puglia si vede finanziare ben 23 Progetti presentati, mentre la Campania non compare affatto”, sottolinea Cesaro. “La legge obbliga la Regione a coordinare e a verificare l’attuazione delle politiche di inclusione garantendole, in caso di inerzia degli enti territoriali, anche i poteri di surroga”.
“Chiediamo al governo De Luca perché la Campania non c’è in quell’elenco. Ci auguriamo, avendo presentato una dettagliata interrogazione il 9 febbraio scorso – conclude il capogruppo campano di Forza Italia –, che l’assessore Lucia Fortini ci dia qualche risposta”.