Home Attualità Investire in azioni partendo da zero, consigli e dritte per il trading

Investire in azioni partendo da zero, consigli e dritte per il trading

come si investe in borsa

Coloro che si affacciano per la prima volta sui mercati finanziari, con l’ottica di investire con il trading online, nella maggioranza dei casi partono da zero sotto tutti i punti di vista, dalla scelta del broker per negoziare i titoli, e passando per le conoscenze di base di finanza, di economia e di analisi tecnica che sono essenziali.

Come si investe in Borsa, dal principiante al trader esperto

Non a caso come si investe in Borsa è una delle frasi evergreen sui motori di ricerca sul web, ovverosia tra quelle costantemente ricercate al fine di acquisire informazioni, consigli e dritte su un mondo come quello della Borsa che è di certo affascinante, ma che è pure rischioso.

Dal punto di vista strettamente operativo, investire in azioni al giorno d’oggi, partendo da zero, è molto semplice ed alla portata di tutti, anche da parte di colori che hanno piccoli capitali a disposizione. Il difficile, invece, è guadagnare dal trading online in azioni in quanto anche i trader più navigati, non riuscendo sempre a gestire ed a presidiare i rischi, spesso si scottano sui mercati con perdite anche rilevanti.

Operare in azioni è facile, ma per guadagnare serve rigore e disciplina

In altre parole, investire in Borsa da zero non è complicato, ma è necessario lo studio e la formazione continua per conoscere le dinamiche, spesso complesse, che riguardano il mercato azionario, così come solo con l’impegno, con la dedizione, con il rigore e con la disciplina si possono fare scelte di investimento consapevoli che, nello specifico, devono essere sempre basate su obiettivi di guadagno ben precisi.

Sulle azioni comprate a Wall Street, come quelle invece negoziate a Piazza Affari, il trader deve avere chiaro quello che è l’orizzonte di investimento, a breve, a medio oppure a lungo termine, altrimenti il rischio reale è quello di rimanere sempre in balia dell’andamento dei mercati azionari che spesso registrano peraltro dei picchi improvvisi di volatilità tanto al rialzo quanto al ribasso.

Piattaforma online trading in azioni, come sceglierla

Per chi parte da zero, nel campo degli investimenti in Borsa, è importante affidarsi ad un intermediario autorizzato ed abilitato che sia specializzato proprio nell’offerta a distanza di prodotti e di servizi finanziari per trader in erba. Questo accade quando il l’intermediario, che non è altro che un broker con regolare autorizzazione Consob per operare, propone ai clienti una piattaforma di negoziazione veloce, efficiente e facile da usare, ed offre pure, senza costi aggiuntivi, un’ampia gamma di strumenti di informazione e di formazione al trading in modo tale da poter fare sempre scelte di investimento mirate, oculate e consapevoli.

Al riguardo uno dei prodotti per il trading più utilizzati, in fase di formazione e di apprendimento al mondo degli investimenti, è il cosiddetto conto demo che permette di simulare l’operatività reale sui mercati senza rischi finanziari in quanto il denaro utilizzato è solo virtuale. Il conto demo, inoltre, è pure uno strumento chiave per prendere dimestichezza con la piattaforma di negoziazione in modo tale da poter poi investire denaro reale senza alcun vuoto operativo e/o informativo sul corretto funzionamento dell’ambiente di trading.